venerdì 25 maggio 2012

Mi odio.

Mi odio. Mi odio. La settimana scorsa ero cosi' brava, cosi' precisa nel mangiare il meno possibile.. e adesso? Un totale disastro. E' da 2 giorni a questa parte che sbaglio. Sbaglio, mi abbuffo, come una deficente mandando a quel paese tutti i sacrifici che ho fatto. Sono stupida? Cioe' come si fa? Mi odio. Sono troppo nervosa. L'Abc diet l'ho mandata a quel paese da un pezzo, certo, un fallimento come me che puo' concludere? Niente. Ci fosse stata uma fottutissima volta, in questa merda di vita che ho ottenuto quello che volevo. Le cose belle mi sono sempre capitate,per caso, arrivavano cosi‘, senza lottare. Ma una cosa per cui ho lottato e alla fine l' ho ottenuta, non c'e' stata. Mollo sempre, CAZZO. Sono nervosa, incazzata, anche per altri motivi, odio tutto. VORREI SPARIRE.


Published with Blogger-droid v2.0.4

4 commenti:

Laitale ha detto...

Tesoro non sei un fallimento. Tu ce la puoi ancora fare. Sono solo due giorni contro 7 puoi recuperare tranquillamente! Non abbatterti cosi: ti fai solo male.. Più pensi negativo, più ti convinci di non poterci riuscire, più mangi. Solo tu puoi porre fine a questo circolo vizioso, so che puoi farcela.
Ti stringo forte.

Bryin ha detto...

Non pensarci, non pensarci proprio che sei un fallimento; nessuno lo è !
Sei caduta, ok, capita sempre a tutte . Ma ricordati che dagli errori si sbaglia, essi ti rendono più forte ogni volta, basta solo comprenderli e cercare di evitarli successivamente.
E poi guarda l'enorme progresso che hai fatto in tutto questo tempo: pesavi 57 chili, e ora 51 ... guarda che è davvero una cosa di cui andare fiera. Inoltre sei a metà del percorso, non devi arrenderti cara ! Sii forte.

where i end and you begin ha detto...

Non sei un fallimento e non devi odiarti. I momenti no ci sono e dobbiamo imparare ad accettarli e reagire. Ciò che fa di te una non fallimento è il fatto che anche se cadi trovi poi la forza di reagire. Ed è così che deve essere, di fronte ad ogni cosa. Non ti arrendere mai, per nessun motivo. Lotta sempre. Sempre.
Ti abbraccio.
Snotra.

Queer. ha detto...

Stai tranquilla: fai un giro nel blog di chiunque, troverai post che dicono le stesse, identiche cose. Tutte ci cadiamo, ogni tanto. Poi ci si rialza e si ricomincia.

Va tutto bene, non hai mandato a puttane niente: hai solo rallentato le cose, ma non importa. Questione di giorni, non certo di anni.

Non c'è niente di irreparabile.

Un abbraccio.