venerdì 11 maggio 2012

Mi sento vuota.

Vuota. Si, mi sento vuota. Come se non provassi emozioni, come se il mio cuore si fosse magicamente atrofizzato. Non sento l'energia e la forza di vivere,che mi hanno sempre distinta, scorrermi dentro. Mi sento apatica. Mi sento un oggetto in movimento senz'anima. Niente, niente riesce a sconvolgere questo stato di quiete piatta che mi opprime. Sono stressata. Fortemente stressata. Ho bisogno dell'estate, di DIVERTIRMI. Divertimento puro, sorrisi e amici. Ho bisogno del sole, del mare e del vento. Ho bisogno di fuggire, di mandare tutti a fanculo, di sorprendere me stessa. Ho bisogno di sale, acqua e sabbia sul viso. Ho bisogno di correre e volare..


Published with Blogger-droid v2.0.4

3 commenti:

where i end and you begin ha detto...

E' che noi dovremmo fare di più per noi stesse. Dovremmo cercare di rendere la nostra vita più movimentata, diversa, più piena di cose. E' solo un momento, passerà e starai meglio e tornerai a scorrere.
Tieni duro :*
Snotra.

Queer. ha detto...

E' normale: concentrati sul fatto che manca poco all'estate vera e propria. Ti sorprenderai e ti sentirai viva.

Un bacio.

Laitale ha detto...

Ti capisco.. Anche io mi sono spessissimo sentita come un contenitore vuoto..senza alcuna ragion d'essere..e ancora di più ti capisco per lo stress, per la pressione di quest'ultimo mese di scuola (figurati che con l'esame finirò a luglio..).. Stringiamo i denti che tra poco c'è l'estate ^^

Un abbraccio